Conservativa

La conservativa si occupa della prevenzione e della terapia delle lesioni dentali sia congenite (elementi conoidi, discromie) sia acquisite (carie o traumi).
Nella maggior parte dei casi si effettuano ricostruzioni con materiali (resine composite o ceramica) che sono completamente atossici ed estetici, limitando il più possibile il ricorso all’amalgama d’argento.

Nel caso di cavità di piccole e medie dimensioni si decide per la realizzazione di restauri diretti; se invece la cavità è di ampie dimensioni si ricorre a restauri indiretti che possono essere corone o intarsi di composito o di ceramica.

La carie è un processo subdolo, che non dà sintomi dolorosi se non in fase molto avanzata, cioè quando anche la polpa dentale viene coinvolta. Prima di raggiungere il nervo la carie può manifestarsi con sensibilità a cibi caldi o freddi, acidi o molto zuccherati; spesso tuttavia la carie resta asintomatica fino al raggiungimento della polpa e questo comporterà la perdita della vitalità del dente. La diagnosi di carie viene fatta con l’esame visivo dei denti e con radiografie endorali (soprattutto per quelle carie che si trovano nello spazio interdentale). La terapia conservativa prevede la rimozione del tessuto cariato e il riempimento della cavità con composito applicato con tecniche adesive.

RESTAURI DIRETTI
Dopo l’eliminazione della carie, la cavità viene richiusa con resine composite dello stesso colore del dente, rimodellando la forma del dente che era andata persa, distrutta dalla carie.

RESTAURI INDIRETTI
Se la perdita di tessuto dentale è cospicua o se ci sono altre indicazioni cliniche, si può ricorrere all’intarsio e cioè la realizzazione della parte “mancante” di dente da parte dell’Odontotecnico con materiali compositi, in ceramica o in oro che andrà poi cementato sopra il dente.

AMELOPLASTICA
E’ la terapia di carie molto superficiali del solco del dente nella sua superficie masticatoria. È minimamente invasiva.

FRATTURE CORONALI
E’ la ricostruzione diretta con tecniche adesive con compositi altamente estetici in caso di fratture semplici del bordo incisale solitamente dei denti anteriori.

Per migliorare la tua navigazione in questo sito si utilizzano cookie e tecnologie simili. Proseguendo la navigazione dichiari di accettarne l'uso. Cosa sono i cookie?