Implantologia computerizzata

La perdita di denti a causa di carie o malattia parodontale è una mutilazione grave, che riduce la funzione masticatoria, la funzione fonetica (cioè parlare) oltre che un danno estetico quando i denti persi sono quelli del settore anteriore.

implantologia computerizzataOggi grazie ad un software dedicato è possibile  progettare al computer l’esatta posizione e il numero degli impianti che serviranno per riabilitare l’arcata. Sulla base della progettazione al computer si crea una mascherina personalizzata che verrà utilizzata durante l’intervento per inserire gli impianti nella posizione scelta. Nei casi che lo consentono è possibile creare anche già un ponte provvisorio sugli impianti da posizionare subito dopo l’intervento. Questa tecnica consente di avere un approccio più conservativo, sono necessari meno punti di sutura. La minore invasività è soprattutto indicata per pazienti che assumono molti farmaci o per persone molto anziane.

Per migliorare la tua navigazione in questo sito si utilizzano cookie e tecnologie simili. Proseguendo la navigazione dichiari di accettarne l'uso. Cosa sono i cookie?